Pubblicato il

STABAT MATER – Orchestra da Camera di Napoli

1 apr

STABAT MATER

di GIOVAN BATTISTA PERGOLESI

Sabato 1 aprile, ore 20:00
Produzione: Il Canto di Virgilio in collaborazione con l’Associazione Domenico Scarlatti

Spettacolo
Sabato 1 aprile, alle ore 20.00, presso la Domus ARS, Chiese San Francesco delle Monache, sede de Il Canto di Virgilio, sarà eseguito, come ogni anno, lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi nella revisione di Johann Adam Hiller del 1776 che prevede anche l’aggiunta di due flauti che mai come in questo periodo si carica di significati.
Interpreti dell’evento le splendide voci di Raffaella Ambrosino soprano e Marina Esposito mezzosoprano che saranno accompagnate dall’Orchestra da Camera di Napoli diretta da Enzo Amato.

Il testo poetico della sequenza Stabat Mater è attribuito a Jacopone da Todi Francescano e poeta medioevale venerato come beato dalla Chiesa cattolica. Con parole dense e toccanti, esprime in questa lauda tutto il dolore di Maria alla vista del figlio crocifisso e al tempo stesso la speranza dell’umanità di redimersi per la sofferenza e la morte di Gesù Cristo.
Il testo dello Stabat fu musicato da oltre quattrocento compositori tra cui Pierluigi da Palestrina, Nicolò Porpora, Alessandro e Domenico Scarlatti, Nicola Logroscino, Boccherini, Haydn, Vivaldi, Donizetti, Rossini, Poulenc, Dvorak, Part, oltre a quello di Giovan Battista Pergolesi che  la tradizione vuole composto in pochi giorni e completato il giorno stesso della sua morte avvenuta a 26  anni il 17 marzo del 1736 nel Convento dei Cappuccini di Pozzuoli, dove il musicista si era ritirato per curare i suoi mali.
Nella scrittura dell’autografo, uno dei pochi rimasti e riconosciuti come autentici, conservato presso la Biblioteca dei Padri Girolamini a Napoli, nell’’ultima pagina dello spartito scrisse di suo pugno “Finis Laus Deo”, quasi un ringraziamento al Signore per avergli concesso il tempo necessario per concludere l’opera.

Lo Stabat Mater fu commissionato a Giovan Battista Pergolesi dalla Nobile Confraternita napoletana dei Cavalieri della Vergine dei Dolori per le orazioni dei venerdì di Quaresima presso la chiesa Francescana di San Luigi di Palazzo a Napoli, oggi Chiesa di San Ferdinando a Piazza Trieste e Trento, in sostituzione dell’opera omonima di Alessandro Scarlatti, datata 1724, che aveva accompagnato la liturgia Pasquale per oltre vent’anni.

Musicisti
Raffaella Ambrosino, soprano
Marina Esposito, mezzosoprano e Salve Regina di Giovan Battista Pergolesi
Andrea Ambrosino, sopranista
Orchestra da Camera di Napoli diretta dal Maestro Enzo Amato,
Solisti: Lilli Carafa (clavicembalo)
Prolusione di Riccardo Canessa

LUOGO
DOMUS ARS – Chiesa San Francesco delle Monache. Sede Il Canto di Virgilio.
Via Santa Chiara 10/C, Napoli.

GIORNO
Sabato 1 aprile, ore 20:00

Per info e prenotazioni: 0813425603 – infoeventi@domusars.it

PRENOTA LO SPETTACOLO.

Compilando il seguente form potrai prenotare lo spettacolo.
Sarai ricontattato per confermare la prenotazione.

    I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.

    Inviando il seguente form acconsenti al trattamento dei dati personali.
    Le finalità e le modalità del trattamento dei dati personali attraverso questo sito web o in altro modo saranno comunque conformi a quanto previsto dal decreto legislativo (Privacy policy ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. 196/2003).