Pubblicato il

A MARIA | Quando il cielo baciò la terra nacque Maria

21 dicembre 2023

A MARIA

Quando il cielo baciò la terra nacque Maria

DI E CON ELISABETTA D’ACUNZO

Giovedì 21 gennaio, ore 19:00
Produzione: Fondazione Il canto di Virgilio

PRESENTAZIONE
Traendo spunto da “In nome della madre”, il libro di Erri De Luca dedicato alla Vergine Maria, l’artista napoletana, Elisabetta D’acunzo, ripercorrerà, con brani e musiche d’autore, alcune inedite, la vita della Vergine. Il viaggio, la maternità e la bellezza di Maria, nata e vissuta “Altrove”, nel tempo e nello spazio, sono al centro di ogni testo e composizione, indagando soprattutto il suo aspetto più umano e femminile, la maternità. Vibranti parole, canti sacri e profani di autori italiani e stranieri, incorniciano con musiche evocative voci di madri “comuni”, umane, come umana è stata Maria. Tra queste una insolita Ave Maria in portoghese, la ninna nanna di Carlo Faiello, ma anche la meravigliosa Ave Maria di Astor Piazzolla, Rosa di maggio di Eduardo De Filippo musicata da A. Sinagra o la preghiera dello zoppo di Raffaele Viviani tratta da Festa di Montevergine. Per chiudere un particolare momento dedicato alla donna in tutte le sue sfumature.

CON:
Elisabetta D’Acunzo | voce
Aniello Palomba | chitarra
Gianfranco Campagnoli | tromba
Davide Costagliola | contrabbasso e arrangiamenti

LUOGO
Chiesa Immacolata Concezione a Capodichino
Piazza G. Di Vittorio 32 – Napoli

DATA
Giovedì 21 dicembre, ore 19:00

Per info: 0813425603 – infoeventi@domusars.it