Carlo Faiello - Domus Ars

Go to content

Main menu

Carlo Faiello

I Nostri Artisti

Carlo Faiello,
"A Tamburo Battente".
Uno spettacolo che mette insieme i brani più coinvolgenti che Carlo Faiello ha composto per "La Nuova Compagnia di Canto Popolare" e le "99 Posse", oltre alle canzoni interpretate da Lina Sastri,  A67  e Roberto Murolo.
Una performance musicale che fa rivivere la Memoria, con uno sguardo al Futuro; un recital dove la canzone d’autore incontra i ritmi travolgenti della Musica Popolare tradizionale e contemporanea.
Una coinvolgente Performance Musicale interamente ispirata all’Universo mitico della città di Napoli.Un ‘Event-Live’ di portata internazionale, un susseguirsi eterogeneo di parole, suoni, ritmi, balli, maschere; una "rappresentazione" dinamica - antica e futura.
Carlo Faiello
,con l’ausilio di sette musicisti, due danzatrici e un fonico propone, di volta in volta, elementi tradizionali della musica folk o brani di sua composizione, facendo riscoprire l’argento vivo addosso al pubblico presente che la vita convenzionale da troppo tempo ha rimosso."A Tamburo Battente" si propone come occasione per riprendere contatto non solo con il proprio corpo, ma anche con la propria anima, mente, cuore….come un Ballo Infinito, naturale e benefico, nel tempo e nello spazio, senza l’apporto di alcuna forza dall’esterno, ma soltanto ed unicamente con la potenza della musica.

 

Nasce nei Quartieri Spagnoli di Napoli.
Si diploma presso il Conservatorio della sua città.                
Inizia la sua attività da professionista nell'orchestra di Roberto De Simone, partecipando ad opere come: La Gatta Cenerentola, Cantata di Masaniello, Carmina Vivianea, Le disgrazie di Pulcinella...
Dal 1984 al 1998 entra a far parte della Nuova Compagnia di Canto Popolare, collaborando sia come contrabbassista in numerosi festivals internazionali (Atene, Barcellona, Tokyo, Toronto, Algeri, Caracas, Lione, Amburgo.....) e sia come autore/compositore in quattro album: “Medina” CGD (1992); ”Tzigari” CGD (1995); “Incanto Acustico” CGD (1996); “Pesce d’ ‘o mare” EMI (1998); tra cui due composizioni presentate al Festival di San Remo: "Pe' Dispietto" CGD (1993) - premio della critica - e "Sotto il velo del cielo" EMI (1998).
Compone testi e musiche per i progetti discografici di Roberto Murolo: “Ottantavogliadicantare”  CGD (1992); "L'Italia è Bbella"  PolyGram (1993)  brano con cui l'artista ottantenne debutta, eccezionalmente, a Sanremo  (1994)  aggiudicandosi il  premio alla carriera;  “I grandi duetti”  Tv Sorrisi e Canzoni (2002);  “Ho sognato di cantare”  Carosello (2002).
Nel 1993 esordisce come cantautore con l'album "Cambierà" pubblicato dalla  PhonoGram / Mercury.
Nel 1997 vince il "Premio Recanati" con il brano “Fronne”, coinvolgendo i ragazzi del Carcere di Nisida e Zulù (99 Posse).
Nel 1999  presenta in Italia e in Francia la performance "Tammurriata Remix"; in cui fonde il ritmo delle tammorre con quello dei campionatori.
Scrive testi e musiche interpretate da Lina Sastri, sia in opere teatrali  “Melos” (1999),  che in progetti discografici;  tra cui il CD "Festa" Carosello (2000). .
Nel 2001 l'etichetta "Oriente Musik" di Berlino presenta al  Welt Music Festival (Womex) – Rotterdam - il suo progetto discografico "Le Danze di Dioniso"; distribuito in tutta  Europa;  in Italia dalla Felmay
Dal 2002 al 2006 la sua  performance “Le Danze di Dioniso” è ospitata nei maggiori festivals Europei ed Italiani: “Vulcano Festival“ Germania ; “Sete Sois Sete Luas” Portogallo, Spagna, Grecia; “SchlossGoldrain” Austria; “Sconfinando – Suoni dal Mondo” Sarzana; “International FolkDance” Torino; “Itinerari Folk” Trento; “La notte della Taranta” “Diso Folk” Salento; “Carpino Folk” Gargano; “Festa della Biodiversità” Napoli; ”Ariano Folk” Irpinia; “Monsano Folk” Jesi; “Invasioni Festival” Cosenza;”Negro Festival” Cilento “Festival du Cinéma Italien” Francia……
Dal 2003 al 2005 è direttore artistico della “Festa della Biodiversità”.
Nel 2005 Squlibri Editore Roma pubblica il suo Libro + Cd “Il Suono della Tradizione”. Nel 2005 partecipa come arrangiatore al Cd di Dario Fo “Sciascià”.
Nel 2007 scrive due colonne sonore per Geo&Geo in onda su Rai 3.
Nel 2008 si esibisce di nuovo ad Atene, grazie al successo di un suo brano (Guainella); tradotto ed interpretato dall’artista greca Fotini Darra.
Nello stesso anno si esibisce la notte di Capodanno a Cagliari insieme ai Tazenda.
Nel 2009 è produttore artistico, nonché autore/compositore del progetto solista “Anema d’ ‘o Munno” di Antonella Morea con la collaborazione di Roberto De Simone
Nel 2010 è Direttore Musicale del: “Festival dell’Impegno Civile” – realizzato nei territori Confiscati alla Criminalità Organizzata.  
Nel 2010 pubblica l’Album “... tra il Sole e la Luna” prodotto da Il Canto di Virgilio e pubblicato da Rai Trade, Suoni del Sud, Blu & Blu .
Alcuni brani di quest’ultimo lavoro vengono scelti dal regista – drammaturgo Enzo Moscato, per la sua messinscena “Pièce Noir”, prodotta da Teatro Festival Italia.
Dal 2001 è il responsabile de “La Notte della Tammorra”, considerato dalla Regione Campania, uno dei grandi eventi della stagione dei Festivals della città di Napoli.
Nel 2011 scrive “ Tamburi e Madonne” opera in musica che viene presentata in anteprima al Festival Polyphoniques de Calvi ( Francia )


 
Back to content | Back to main menu